Associazione Culturale No-Profit "Hisn Al-Giran"

Hisn Al-Giran nasce a Calascibetta nel luglio del 2011 dall'intento comune di alcuni giovani laureati, liberi professionisti e studenti universitari, di promuovere e valorizzare il patrimonio culturale, ambientale e archeologico dello splendido territorio xibetano.
Grazie alla disponibilità degli enti chiamati in causa e alla sinergia tra l'associazione, il Comune di Calascibetta, l'Azienda Foreste Demaniali e la Soprintendenza ai Beni Culturali, è stato possibile rendere il sito archeologico di Vallone Canalotto un punto di partenza per la promozione del patrimonio culturale di questo territorio che fin dall'antichità è stato teatro di incontri e scontri tra diverse popolazioni, delle quali ancora oggi permangono notevoli testimonianze archeologiche, storiche ed architettoniche.
L'attenzione dell'associazione è volta in particolar modo verso la promozione del Villaggio Bizantino di Vallone Canalotto che è la più consistente testimonianza dell'evangelizzazione cristiana nell'area della Sicilia centrale.
L’attività di promozione turistica si estende anche al centro medievale di Calascibetta e al sito archeologico di Realmese.